lunedì 27 febbraio | 12:49
pubblicato il 23/set/2014 21:18

Debiti Pa: Mef, stima fabbisogno patologico scende da 57 a 50 mld

(ASCA) - Roma, 23 set 2014 - Al 23 settembre 2014, la stima del fabbisogno finanziario per il debito ''patologico'' della Pubblica Amministrazione scende a circa 50 miliardi dai 57 stanziati. E' quanto si legge sulle slide relative all'aggiornamento dei pagamenti dei debiti della Pubblica Amministrazione redatto dal Ministero dell'economia e delle finanze. ''Le risorse fin qui stanziate sembrano essere piu' che sufficienti a smaltire il debito patologico'', spiega il Mef.

Al 23 settembre sono stati pagati 31,3 miliardi sui 57 miliardi stanziati, l'erogazione di fondi a favore degli enti debitori e' stata pari a 38,4 miliardi. In percentuale gli importi erogati sono pari al 68% di quelli stanziati, gli importi pagati pari al 55% delle risorse stanziate.

men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Viticoltura vegan cresce: in 2016 +36% richieste certificazione
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech