giovedì 23 febbraio | 12:52
pubblicato il 22/gen/2014 16:16

Debiti P.A.: Mef, pagati a creditori 21,6 mld nel 2013 (1 Upd)

(ASCA) - Roma, 22 gen 2014 - Nel 2013 sono stati pagati 21,6 miliardi di debiti accumulati dalle Pubbliche amministrazioni agli imprenditori. Lo rende noto il ministero dell'Economia e delle Finanze, presso il quale si e' svolto oggi un briefing per illustrare lo stato di attuazione dei provvedimenti che hanno disposto l'erogazione delle risorse al fine dei pagamenti. Il governo ha reso disponibili, tra luglio e dicembre 2013, 27 miliardi agli enti debitori, i quali, spegano al ministero, ne hanno usufruito per il 90%. Gli enti debitori hanno fatto accesso alle risorse disponibili per 24,5 miliardi, su 27,2 disposti complessivamente dai decreti sblocca debiti del 2013, e durante i mesi scorsi hanno provveduto quindi a pagare debiti arretrati per 21,6 miliardi, mentre in questi primi giorni del 2014 sono ancora in pagamento circa 2,9 miliardi che avranno effetti sul Pil del 2014. Circa 2,3 miliardi sono ancora stati richiesti da 5 delle Regioni assegnatarie dei fondi.

sgr/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Grecia
Grecia, Regling: non ci sarà bisogno di nuovo salvataggio in 2018
Conti pubblici
Moscovici: adesso Italia non adempiente, spero agisca in tempo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Nestlé eliminerà 18.000 tonn. di zucchero da prodotti entro 2020
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech