mercoledì 22 febbraio | 12:20
pubblicato il 18/giu/2014 20:36

Debiti Pa: Mef, da Comuni richiesti fondi inferiori a quelli disponibili

(ASCA) - Roma, 18 giu 2014 - ''A seguito del terzo bando per l'assegnazione di risorse finanziarie (sottoforma di anticipazioni di liquidita') ai Comuni per far fronte al pagamento dei debiti certi, liquidi ed esigibili maturati al 31/12/2012, sono state soddisfatte tutte le domande pervenute e giudicate accoglibili, che ammontano complessivamente a 1,34 miliardi. La cifra e' inferiore a quella messa a disposizione nel bando, pari a 1,8 miliardi, che rientra nel plafond di risorse stanziate per il 2014'' lo comunica una nota del Ministero dell'economia e delle finanze.

com/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%