lunedì 27 febbraio | 01:39
pubblicato il 14/giu/2014 12:00

De Vincenti: opportuno allargare platea per bonus 80 euro

"Tema andrà affrontato nella delega fiscale"

De Vincenti: opportuno allargare platea per bonus 80 euro

Firenze, 14 giu. (askanews) - Sarebbe "opportuno" ampliare la platea dei beneficiari del bonus di 80 euro e "credo che il tema andrà affrontato all'interno della delega fiscale". Lo ha detto il viceministro dello Sviluppo economico, Claudio De Vincenti, intervenendo alla Festa della Cisl. "Sarebbe opportuno poterlo allargare - ha sottolineato - il rischio è che si formi una fascia di working poor". Sulla richiesta avanzata da Confcommercio e da altre associazioni datoriali di estendere il beneficio fiscale anche ai lavoratori autonomi, De Vincenti ha così risposto: "L'Irpef richiederà complessivamente una riorganizzazione e qui rientrerà il giusto equilibrio tra lavoratori autonomi e dipendenti". Per quanto riguarda il tema degli incapienti "è di difficile soluzione", in quanto "l'evasione - ha aggiunto - si concentra in quelle fasce lì ed è, quindi, difficile separare il grano dal loglio".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech