lunedì 23 gennaio | 20:37
pubblicato il 22/lug/2016 16:34

De Vecchis (Huawei): città smart per migliore qualità della vita

"Crediamo fortemente nella velocità di comunicazione"

De Vecchis (Huawei): città smart per migliore qualità della vita

Roma, (askanews) - Con città sempre più smart si può migliorare la qualità della vita delle persone, soprattutto attraverso la digitalizzazione delle infrastruture, in particolare quelle dedicate alla mobilità. Ne è convinto il vice presidente di Huawei Italia, Luigi De Vecchis.

"Per smart city intendiamo la gestione delle infrastrutture, quindi i trasporti, l'energia, la distribuzione dell'energia o le smart grid ed altro, con associazione di musire intelligenti, per esempio sull'inquinamento ambientale, sul monitoraggio del traffico. Sono tutte misure che sono rivolte a migliorare la qualità della vita nelle città, nei paesi, per i cittadini. La seconda, safe city, riguarda più la cooperazione tra le organizzazioni ed è indirizzata per la sicurezza ambientale nel caso di calamità naturali, di incidenti, di attacchi terroristici dall'aspetto della salvaguardia del cittadino, quindi diciamo un aspetto di sicurezza personale".

"Può farci degli esempi concreti di come l'innovazione digitale può migliorare la mobilità urbana?".

"Per esempio se noi andiamo a vedere i casi della sicurezza, noi immaginiamo che sul monitoraggio di una strada, nel caso di accadimento di un incidente, in realtà c'è una serie di sensori, di snsoristiche, attraverso i quali un'auto intelligente interagisce con l'ambiente e quindi è in grado di prevenire o di aiutare il guidatore a prevenire incidenti sulla strada, ostacoli o cose di questo genere".

"Quali sono le strategie di Huawei verso questo settore?".

"Noi crediamo fortemente nella velocità di comunicazione e quindi lavoriamo nelle tecnologie di quinta generazione che miglioreranno sensibilmente di diversi ordini di grandezza la velocità di trasmissione dei dati e di interazione tra macchine, persone e macchine, tra persone stesse, generando una quantità enorme di dati".

Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Lavoro
Confindustria: dal 2014 occupazione cresce ma si ferma a metà 2016
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4