domenica 26 febbraio | 16:37
pubblicato il 04/set/2014 13:46

De Tomaso, prorogata per altri 4 mesi cassa in deroga

Pervenute a curatore fallimentare 2 nuove manifestazioni interesse (ASCA) - Torino, 4 set 2014 - Prorogata per ulteriori 4 mesi, fino al 31 dicembre 2014, la cassa integrazione straordinaria in deroga per i circa mille lavoratori della De Tomaso di Grugliasco (Torino) e Livorno. A quanto si apprende da fonti sindacali nel mese di luglio sono giunte al curatore fallimentare altre due manifestazioni di interesse, oltre alla Lotus di cui si parlava nei mesi scorsi. Secondo Giuseppe Anfuso della segreteria torinese della Uilm, proprio le manifestazioni di interesse hanno "convinto il Ministero a concedere l'ammortizzatore sociale fino al 31 dicembre 2014". "Rimaniamo in attesa del decreto, augurandoci che i tempi siano piu' brevi del precedente" ha aggiunto il sindacalista.

"Bene il provvedimento che tutela i lavoratori, ma bisognera' approfondire le due nuove offerte e i relativi piani industraili.

Governo e Regione Piemonte si impegnino a trovare una soluzione definitiva per la vicenda De Tomaso" ha detto il segretario piemontese della Fiom-Cgil, Vittorio De Martino, definendo la situazione "simbolica di molte altre aziende dell'automotive piemontese in sofferenza". Prs

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech