domenica 04 dicembre | 20:17
pubblicato il 04/lug/2013 14:03

De Tomaso: prorogata la Cig di altri sei mesi

(ASCA) - Torino, 4 lug - Prorogata di sei mesi la cassa integrazione straordinaria per i 1.050 dipendenti della De Tomaso, azienda dichiarata fallita dopo essere stata rilevata dalla famiglia Rossignolo senza mai entrare in produzione. E' stato comunicato oggi ai sindacati nel corso di un incontro svoltosi al ministero del Welfare alla presenza dei rappresentanti delle regioni interessate (Piemonte e Toscana).

''Si e' cosi' conclusa positivamente la procedura che permettera' ai lavoratori di affrontare i prossimi mesi in una situazione certamente non ottimale, ma non drammatica'' ha spiegato il Segretario nazionale della Fismic, Luigi Risi al termine dell'incontro. ''Ora - ha proseguito Risi - ci attendiamo qualche manifestazione di interesse da parte di imprenditori per il rilevamento dell'azienda. Va ricordato che c'e' anche un impegno da parte delle regioni interessate a individuare percorsi che possano avere come obiettivo la ricollocazione dei lavoratori''.

com/eg/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari