venerdì 09 dicembre | 22:23
pubblicato il 11/ott/2013 18:25

De Tomaso: inviate le lettere di licenziamento ai 900 dipendenti

(ASCA) - Torino, 11 ott- Il curatore fallimentare della De Tomaso, Enrico Stasi, ha inviato questa mattina le lettere di licenziamento ai 900 dipendenti dell'azienda di Grugliasco, la cui Cig, gia' prorogata a luglio di sei mesi, si esaurira' il prossimo 4 gennaio. ''I licenziamenti non sono accettabili - commenta Vittorio De Martino segretario regionale della Fiom - oltretutto in una situazione di crisi come questa che colpisce Torino ancora piu' duramente di altre citta'. Rischia di essere un dramma insostenibile. Bisogna trovare una soluzione che garantisca l'occupazione per tutti i 900 lavoratori- dice De Martino - Questa puo' venire da un compratore di cui si parla da tempo, ma senza che sia stata mai formalizzata alcuna offerta''. Lo stesso curatore nella lettera di licenziamento, che va notificata 75 giorni prima della scadenza degli ammortizzatori sociali, sottolinea di essere pronto a ritirare la procedura qualora provenissero offerte che pero' al momento non si sono concretizzate. ''Se comunque un eventuale acquirente non fosse in grado di garantire l'occupazione per tutti i dipendenti, un'atra soluzione va comunque trovata'', aggiunge De Martino. Gli operai hanno annunciato un presidio per martedi' mattina in piazza Castello a Torino, davanti alla Regione Piemonte. La De Tomaso , acquisita da Gian Mario Rossignolo, e' fallita nel 2012 senza neppure aver prodotto un modello.

Rossignolo era stato arrestato dalla Guardia di Finanza nel luglio 2012, in seguito ad un'inchiesta della Procura di Torino su finanziamenti pubblici per sette milioni e mezzo di euro, che avrebbero dovuto finanziare corsi di formazione per gli operai della De Tomaso. Ma i corsi non furono avviati e ora Rossignolo e' ai domiciliari.

eg/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina