venerdì 20 gennaio | 15:27
pubblicato il 04/set/2014 16:29

De Tomaso: altri 4 mesi di Cig. Fiom, ultima chance

(ASCA) - Torino, 4 set 2014 - Altri quattro mesi di cassa integrazione straordinaria per la De Tomaso, l'azienda automobilistica che conta circa mille dipendenti tra Grugliasco e Livorno e il cui progetto di rilancio, presentato alcuni anni fa dall'imprenditore Gianmario Rossignolo, non e' mai decollato facendo scivolare direttamente la societa' verso il fallimento con la speranza di un compratore che ancora non si e' concretizzata. Al termine dell'incontro di oggi presso il Ministero del Lavoro, e' stato concordato un ulteriore periodo di cassa integrazione fino al 31 dicembre 2014, per approfondire, in deroga alle normative vigenti, le due nuove manifestazioni di interesse giunte in questi giorni. La cassa interessera' gli 816 lavoratori dello stabilimento di Grugliasco e i 127 di quello di Livorno. Domani mattina, venerdi' 5, alle ore 9,30, e' prevista l'assemblea con i lavoratori davanti ai cancelli dell'azienda. ''Il dato positivo e' che siamo di fronte a un provvedimento che tutela per altri quattro mesi il salario dei lavoratori - dichiara Vittorio De Martino, segretario regionale Fiom-Cgil -. Siamo pero' all'ultima proroga possibile della cassa ed e' chiarissimo che la risoluzione del problema passera' attraverso la definizione di un nuovo piano industriale per la ricollocazione dei lavoratori: Governo, Ministeri e Regioni devono assolutamente mettere nella condizione gli eventuali investitori di costruire un piano che risolva il problema occupazionale. La situazione della De Tomaso e' emblematica delle difficolta' del Piemonte: senza investimenti si rischia un futuro di disoccupazione per migliaia di lavoratori ed e' necessario progettare un processo di reindustrializzazione perche' Torino e il Piemonte non si possono affidare unicamente agli impegni, per altro ancora imprecisati, annunciati della Fiat''.

com/eg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"