lunedì 05 dicembre | 03:38
pubblicato il 12/mag/2014 16:13

De' Longhi: nel 1* trim ricavi a 338,1 mln +7,1%. Cala utile netto

(ASCA) - Roma, 12 mag 2014 - Il Cda del Gruppo De' Longhi ha approvato i conti del primo trimestre chiusi con ricavi netti a 338 milioni in crescita del 7,1% (12,0% a cambi costanti).

Il Mol ante oneri non ricorrenti migliora del 4,2% e si attesta a 46,1 milioni, pari al 13,6% dei ricavi, rispetto ad 44,3 milioni nel 2013 (14,0% dei ricavi). L'Ebit e' pari a 35,4 milioni (il 10,5% dei ricavi), rispetto ad 33,8 milioni nel 2013 (10,7% dei ricavi). L'utile netto e' pari a 17,1 milioni (Euro 19,2 milioni l'anno precedente). La posizione finanziaria e' negativa per 54,6 milioni, (rispetto a Euro 55,1 milioni a marzo 2013), di cui la posizione finanziaria verso banche e obbligazionisti e' positiva per Euro 4,6 milioni. Lo comunuica una nota della banca.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari