lunedì 05 dicembre | 10:25
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Ddl stabilità/ Tobin tax da marzo,in 2013 aliquote 0,12% e 0,22%

Proposta governo, più alta per titoli mercati non regolamentati

Roma, 13 dic. (askanews) - Arriva la nuova Tobin tax sulle transazioni finanziarie, che scatterà da marzo 2013 per i mercati regolamentati e da luglio per gli scambi sui derivati, con aliquote maggiorate allo 0,12% e allo 0,22% per il 2013. Lo prevede un emendamento ddl stabilità presentato dal governo in commissione Bilancio al Senato. Dal 2014, poi, le aliquote scenderanno allo 0,1% per i mercati regolamentati e allo 0,2% per quelli non regolamentati ('Otc', over the counter). La maggiorazione nel 2013 è dovuta all'esigenza di compensare il rinvio di qualche mese per l'imposta (che sarebbe dovuta scattare a gennaio), senza ridurre il gettito fiscale a fine anno.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari