mercoledì 25 gennaio | 02:24
pubblicato il 26/giu/2012 11:25

Ddl lavoro/ Cgil in piazza oggi e domani: Inadeguato e dannoso

A Roma sit-in in piazza Montecitorio 'accompagna' la fiducia

Ddl lavoro/ Cgil in piazza oggi e domani: Inadeguato e dannoso

Roma, 26 giu. (askanews) - "Inadeguato, iniquo e dannoso": sono queste le principali critiche che la Cgil fa al disegno di legge di riforma del mercato del lavoro in via di approvazione alla Camera e che sosterrà, a partire da oggi, in una due giorni di scioperi e presidi sull'intero territorio nazionale. "Inadeguato perché rispetto ai propositi iniziali non ci sono interventi per limitare la precarietà né tantomeno per cancellare alcune delle 46 forme contrattuali esistenti", afferma la Cgil spiegando anche il suo giudizio: "In una fase di crisi drammatica e dalle prospettive ancora nere si riducono le tutele mentre per gli ammortizzatori non si è prodotta quella universalità tanto spesso citata dal Governo, ma a conti fatti disattesa". La Cgil per contrastare quindi questo provvedimento e per chiederne un cambiamento scende in piazza in tutta Italia. Tra oggi e domani scioperi, manifestazioni e sit-in sono previsti a Milano, Torino, Venezia, Genova, Bologna, Roma, Napoli e Palermo. Solo queste alcune delle principali città dove la confederazione di corso d'Italia ha messo in campo delle iniziative di contrasto al Ddl. Nella capitale, in piazza Montecitorio, a partire da stamattina e per l'intera giornata fino a domani, un presidio di protesta alla presenza dei componenti della segretaria nazionale 'accompagnerà' i lavori parlamentari nel giorno in cui la Camera dovrà dare il via libera definitivo al provvedimento.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Generali
Generali, il mercato scommette sulla scalata di Intesa Sanpaolo
Usa
Trump vede produttori auto, anche Marchionne, e promette "spinta"
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4