domenica 19 febbraio | 20:13
pubblicato il 06/nov/2013 18:44

Datagate: Squinzi, possibile criticita' per alcuni settori industria

(ASCA) - Bruxelles, 6 nov - ''Al momento non ci sono segnalazioni di particolari problemi'', ma la questione del Datagate ''mi rendo conto che per alcuni settori possa rappresentare una criticita'''. Cosi' il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, a margine della riunione del comitato di presidenza, in corso a Bruxelles. ''Come imprenditore - dice rispondendo a chi gli chiede se e' preoccupato per la sicurezza dei segreti industriali - non sono preoccupato perche' tutto quello che produco in Europa e fuori dall'Europa deriva dalla stessa base industriale''. Tuttavia, riconosce Squinzi, il problema dello spionaggio ''esiste in alcuni settori di alta sensibilita', quale ad esempio quello della difesa''.

bne/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia