domenica 19 febbraio | 15:42
pubblicato il 28/dic/2013 12:00

D'Alia: da fisco ed edilizia maggiori complicazioni per imprese

"Ora Agenda semplificazione, basta complessità incomprensibili"

D'Alia: da fisco ed edilizia maggiori complicazioni per imprese

Roma, 28 dic. (askanews) - Le maggiori complicazioni burocratiche per imprese e cittadini sono legate al fisco e all'edilizia. Lo afferma il ministero della Funzione pubblica nel diffondere i primi risultati di una consultazione online su "Le 100 procedure più complicate da semplificare". "Da queste prime risposte - sostiene il ministro Gianpiero D'Alia - emerge con chiarezza quali siano gli ambiti su cui il governo dovrà proseguire con la massima determinazione il suo impegno già avviato col pacchetto di semplificazioni del decreto del Fare e con il ddl semplificazione all'attenzione del Senato, pronto da subito a recepire alcune di queste preziose indicazioni". "L'Agenda di semplificazione che siamo chiamati a scrivere - aggiunge il ministro - non può prescindere dal confronto continuo con le associazioni e le categorie interessate ai processi di snellimento burocratico, cosi come dal contributo dei cittadini che vivono quotidianamente a contatto con procedure di incomprensibile complessità". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia