sabato 03 dicembre | 21:08
pubblicato il 20/nov/2012 11:37

Cultura/Fornero:Da Riforma nessun timore per occupazione settore

Puntiamo a rapporti di lavoro flessibili e di qualità

Cultura/Fornero:Da Riforma nessun timore per occupazione settore

Torino, 20 nov. (askanews) - "Bisogna guardare alla cultura come settore che può dare occupazione. C'è' però qualcosa da rivedere, perché l'offerta formativa non è tarata sulla domanda. Forse c'è' stato un eccesso di offerta da parte delle diverse università'. Bisogna ripensarla in termini di qualità". Lo ha detto il ministro del Lavoro Elsa Fornero, intervenendo in video conferenza al workshop 'Beni culturali e imprese' promosso dalla Consulta di Torino per la valorizzazione dei beni artistici e culturali. "Qualità e professionalità nel mondo della cultura sono il presupposto per una occupazione che dia un maggiore contributo alla produttività complessiva" ha proseguito Fornero, sottolineando "abbiamo assistito ad un aumento di occupazione nel settore dell'arte e della cultura. E' un aumento che si è molto avvantaggiato da quella flessibilità che ha caratterizzato il nostro mercato del lavoro". "Noi non abbiamo voluto ridurre questa flessibilità con la riforma del mercato del lavoro - ha ribadito il ministro - E quindi anche nel settore della cultura non credo ci possano essere timori di contrazione di occupazione dopo la riforma. Al contrario la riforma punta su rapporti di lavoro di qualità, professionalità e produttivita' più elevata" ha concluso.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari