mercoledì 18 gennaio | 13:03
pubblicato il 24/set/2014 15:28

Cultura: nel 2013 Fondazioni bancarie hanno erogato 269,2 mln di euro

(ASCA) - Roma, 24 set 2014 - ''Quello dell'Arte e dei beni culturali e' uno dei principali ambiti di intervento delle Fondazioni di origine bancaria, che nel 2013 hanno erogato 269,2 milioni, pari al 30,4% del totale delle erogazioni, per complessivi 7.681 interventi'', cosi' il presidente dell'Acri, l'associazione delle Fondazioni bancarie, in occasione della presentazione del libo ''Fondazioni bancarie e nuova economia della cultura'', autore Marco Maria Tosolini.

Nel corso della presentazione e' emerso il ruolo crescente delle Fondazioni bancarie come elemento di sussidiarieta' sul settore della cultura. Dal 2009 al 2013, l'incidenza media della voce cultura e' scesa dal 3,4% al 2,4% dei bilanci comunali. In termini assoluti, l'intervento pubblico complessivo (Stato, Regioni, Comuni e Province) e' sceso da 7,5 miliardi del 2005 a 5,8 miliardi del 2013.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Mutui
Mutui, Abi: a dicembre tassi interesse al 2,02%, minimo storico
Economia estera
Il presidente cinese Xi va a Davos a difendere il libero scambio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Ricerca, piccole balene cibo preferito da squalo estinto Megalodon
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa