lunedì 05 dicembre | 03:42
pubblicato il 19/dic/2013 12:00

Csc: monta protesta, a rischio la tenuta sociale

Coagularsi di "importanti gruppi politici anti-sistema"

Csc: monta protesta, a rischio la tenuta sociale

Roma, 19 dic. (askanews) - Sulla difficile strada della ripresa dell'Italia "il pericolo maggiore è il cedimento della tenuta sociale", con il "montare della protesta che si incanala verso rappresentanze che predicano la violazione delle regole e la sovversione delle istituzioni". A lanciare l'allarme è il Centro Studi di Confindustria che avverte: "Basta poco perché gli eventi prendano una piega infelice". Il destino dell'Italia "si ripete, con il coagularsi di importanti gruppi politici anti-sistema", osservano gli economisti del Csc negli ultimi Scenari economici.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari