venerdì 09 dicembre | 10:33
pubblicato il 27/lug/2015 09:24

Crollo record alla borsa di Shanghai (-8,47%)

L'indice Ssec a 3.725 punti, in calo i profitti delle imprese

Crollo record alla borsa di Shanghai (-8,47%)

Roma, 27 lug. (askanews) - Crollo record alla borsa di Shanghai. L'indice Ssec archivia un lunedì nero con un tonfo dell'8,47%, scivolando a 3.725 punti. Dopo aver sueprato la soglia dei 4mila punti sono scattate le vendite facendo scendere l'indice di oltre 300 punti. Rispetto al picco del 12 giugno la borsa cinese ha perso quasi 2mila punti. Il crollo odierno è il maggiore da oltre otto anni.

Gli investitori non credono a una stabilizzazione del mercato azionario a breve termine nonostante le misure varate dalle autorità per tentare di arginare l'ondata di vendite esplosa a metà giugno.

A rendere il clima ancor più cupo le indicazioni che arrivano dall'economia reale. L'istituto statistico oggi ha reso noto che i profitti delle grandi imprese a giugno sono scesi dello 0,3% su base annuale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina