domenica 22 gennaio | 20:01
pubblicato il 10/dic/2013 11:33

Crollano i prestiti delle banche alle famiglie

Secondo Bankitalia i prestiti alle famiglie calano dell'1,3%

Crollano i prestiti delle banche alle famiglie

Roma, 9 dic. (askanews) - La crisi continua a mordere, e circola sempre meno denaro. Questa volta, a registrare un record negativo sono i prestiti alle famiglie che, secondo Bankitalia, segnano un picco di clolore rosso nel mese di ottobre. Dai dati diffusi da via nazionale, infatti, ad ottobre, i prestiti alle famiglie sono scesidell 1,3% sui dodici mesi (segnando un -1,1 per cento nel mese precedente);quelli alle società non finanziarie sono diminuiti, sempre subase annua, del 4,9% (-4,2 per cento a settembre).In generale, i prestiti al settore privato hanno registrato unacontrazione su base annua del 3,7 per cento (-3,5 per cento asettembre).I tassi d interesse, comprensivi dellespese accessorie, sui finanziamenti erogati, sempre ad ottobre,alle famiglie per l acquisto di abitazioni sono stati pari al3,90 per cento (3,97 per cento a settembre); quelli sulle nuoveerogazioni di credito al consumo al 9,28 per cento (9,61 percento a settembre).

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4