mercoledì 18 gennaio | 15:32
pubblicato il 30/gen/2014 16:39

Croazia: Governo, impegno per deficit/Pil al 4,6% entro fine anno

(ASCA) - Roma, 30 gen 2014 - Il governo della Croazia ha assicurato oggi che si impegnera' a portare il rapporto deficit/Pil al 4,6% entro la fine di quest'anno, in linea con i parametri del patto di bilancio europeo. ''Aumentare le tasse e tagliare le spese, pero', potrebbe avere un impatto negativo sulla crescita del Paese'', ha avvertito il primo ministro, Zoran Milanovic. L'esecutivo e' intenzionato ad aumentare il bilancio delle entrate di 614 milioni di euro, attraverso una riforma del sistema pensionistico e sanitario e i profitti delle imprese pubbliche. (fonte AFP). red/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Economia estera
Il presidente cinese Xi va a Davos a difendere il libero scambio
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Trasporto su rotaia, dal 2020 si viaggerà a levitazione magnetica
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa