mercoledì 22 febbraio | 15:20
pubblicato il 09/dic/2011 05:10

Crisi/Sarkozy: serve accordo Ue. Vertice cruciale a Bruxelles

Per l'Italia il premier Mario Monti

Crisi/Sarkozy: serve accordo Ue. Vertice cruciale a Bruxelles

Bruxelles, 9 dic. (askanews) - Dovrà segnare il futuro dell'Europa il vertice Ue che si è aperto ieri sera a Bruxelles, e a cui partecipano il presidente della Bce Mario Draghi e il presidente del Consiglio italiano, Mario Monti. Il Presidente francese Nicolas Sarkozy ha chiesto ai leader europei di firmare un accordo per far fronte alla crisi del debito, perchè "non c'è una seconda possibilità". Nel suo intervento al vertice del Partito popolare europeo a Marsiglia, a poche ore dal summit dei leader Ue, Sarkozy ieri ha ribadito che "mai il rischio di un'esplosione dell'Europa è stato così grande". Più che un'unica 'risposta complessiva' o il famoso 'bazooka' secondo la definizione cara agli anglosassoni, il vertice Ue dovrebbe approvare, se tutto va bene, un complesso mosaico di soluzioni, anche di medio-lungo termine, per rispondere alla crisi del debito sovrano. Soluzioni "credibili" che, combinate insieme, dovrebbero convincere "i cittadini, i partner internazionali e i mercati", secondo l'auspicio del presidente della Commissione europea, José Manuel Barroso. La creazione anticipata dell'Esm (European Stability mechanism'), una sorta di 'fondo monetario europeo' che sostituirà come organismo permanente l'attuale fondo provvisorio salva-Stati (Efsf) è uno degli elementi centrali. Le proposte sul tavolo dei Ventisette vengono fondamentalmente da due fonti: l'accordo franco-tedesco di lunedì scorso e il rapporto ai capi di Stato e di governo elaborato dal presidente del Consiglio europeo, Herman Van Rompuy, in collaborazione con Barroso e il presidente dell'Eurogruppo, Jean-Claude Juncker. Resta da vedere quanto il vertice di Bruxelles riuscirà a sciogliere i nodi più ostici.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%