sabato 21 gennaio | 00:04
pubblicato il 09/dic/2011 05:10

Crisi/Sarkozy: serve accordo Ue. Vertice cruciale a Bruxelles

Per l'Italia il premier Mario Monti

Crisi/Sarkozy: serve accordo Ue. Vertice cruciale a Bruxelles

Bruxelles, 9 dic. (askanews) - Dovrà segnare il futuro dell'Europa il vertice Ue che si è aperto ieri sera a Bruxelles, e a cui partecipano il presidente della Bce Mario Draghi e il presidente del Consiglio italiano, Mario Monti. Il Presidente francese Nicolas Sarkozy ha chiesto ai leader europei di firmare un accordo per far fronte alla crisi del debito, perchè "non c'è una seconda possibilità". Nel suo intervento al vertice del Partito popolare europeo a Marsiglia, a poche ore dal summit dei leader Ue, Sarkozy ieri ha ribadito che "mai il rischio di un'esplosione dell'Europa è stato così grande". Più che un'unica 'risposta complessiva' o il famoso 'bazooka' secondo la definizione cara agli anglosassoni, il vertice Ue dovrebbe approvare, se tutto va bene, un complesso mosaico di soluzioni, anche di medio-lungo termine, per rispondere alla crisi del debito sovrano. Soluzioni "credibili" che, combinate insieme, dovrebbero convincere "i cittadini, i partner internazionali e i mercati", secondo l'auspicio del presidente della Commissione europea, José Manuel Barroso. La creazione anticipata dell'Esm (European Stability mechanism'), una sorta di 'fondo monetario europeo' che sostituirà come organismo permanente l'attuale fondo provvisorio salva-Stati (Efsf) è uno degli elementi centrali. Le proposte sul tavolo dei Ventisette vengono fondamentalmente da due fonti: l'accordo franco-tedesco di lunedì scorso e il rapporto ai capi di Stato e di governo elaborato dal presidente del Consiglio europeo, Herman Van Rompuy, in collaborazione con Barroso e il presidente dell'Eurogruppo, Jean-Claude Juncker. Resta da vedere quanto il vertice di Bruxelles riuscirà a sciogliere i nodi più ostici.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4