martedì 06 dicembre | 01:55
pubblicato il 17/mag/2012 09:17

Crisi/Mussari:Dopo firma decreti poco tempo per liquidità imprese

Intervento al Gr rai

Crisi/Mussari:Dopo firma decreti poco tempo per liquidità imprese

Roma, 17 mag. (askanews) - Tempi brevi per lo sblocco della liquidità relativa ai crediti vantati dalle imprese verso la Pa. Lo ha assicurato il presidente dell'Abi, Giuseppe Mussari interventuto al Gr Rai. In merito ai decreti attuativi sullo sblocco dei debiti della pubblica amministrazione nei confronti delle imprese, Mussari spiega che dal momento della firma, attesa oggi, a quello in cui questa liquidità sarà effettivamente sbloccata passerà "poco tempo: vedremo quale sarà la versione definitiva dei decreti, io credo ci vorrà poco tempo. Noi - ha aggiunto - abbiamo già raggiunto un accordo con le associazioni delle imprese, accordo che dovrà essere rimodellato rispetto al testo finale dei decreti, con l'obiettivo di trovare la forma il meno costosa possibile per le imprese per avere anticipati questi crediti, i tempi ci auguriamo che siano rapidissimi, poi le banche dovranno avere un po' più di pazienza per riscuotere finalmente dalla pubblica amministrazione". Mussari è poi intervenuto anche sul rapporto del Fondo monetario internazionale sull'Italia. Per il presidente dell'Abi la "promozione" del Fmi è la migliore risposta alle critiche mosse dalle agenzie di rating come Moody's, che ha recentemente tagliato il suo giudizio sulle principali banche italiane. "Il Fondo monetario internazionale ha riconosciuto e ricordato che il Governo, e io aggiungerei il Parlamento che ha approvato in maniera tempestiva le misure che l'esecutivo ha proposto, sono stati entrambi artefici del risultato di mettere l'Italia a livello di esempio per gli altri paesi europei. E' evidente - ha concluso - che quanto si lavora per rimettere in ordine i conti pubblici, si sacrifica in un primo momento le ambizioni di crescita, ma non c'è crescita senza stabilità e mi pare che su questo tutti dobbiamo concordare".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari