domenica 26 febbraio | 05:11
pubblicato il 01/ott/2011 10:05

Crisi/Camusso: Benvenuta Confindustria, noi lo diciamo da 3 anni

Ma Manifesto ha idea che il prezzo lo paghino i lavoratori

Crisi/Camusso: Benvenuta Confindustria, noi lo diciamo da 3 anni

Milano, 1 ott. (askanews) - "Le misure del Governo sono depressive, noi lo diciamo da tre anni, benvenuta Confindustria". Così il leader della Cgil, Susanna Camusso, ha commentato il manifesto per le imprese presentato ieri da Confindustria. "Siamo d'accordo con loro che non ci sono misure per la crescita - ha proseguito la Camusso, parlando a margine delle celebrazioni dei 120 anni della Camera del lavoro di Milano - ma il Manifesto ha ancora l'idea che il prezzo lo debbano pagare i lavoratori, come sul tema delle pensioni". "Il Governo - ha aggiunto la Camusso - non è più in grado di fare delle politiche ed è difficile dargli ancora la possibilità di farlo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech