mercoledì 18 gennaio | 03:38
pubblicato il 08/nov/2012 10:41

Crisi/Bankitalia:A settembre ancora giù prestiti a imprese,-3,2%

Prestiti alle famiglie rallentano, +0,1%

Crisi/Bankitalia:A settembre ancora giù prestiti a imprese,-3,2%

Roma, 8 nov. (askanews) - Prestiti ancora in calo a settembre per le imprese, mentre continuano a rallentare quelli destinati alle famiglie. Il tasso di crescita dei prestiti alle famiglie si è attestato allo 0,1 per cento (0,4 per cento nel mese precedente). I prestiti alle società non finanziarie sono diminuiti del 3,2 per cento rispetto all'anno precedente (erano scesi dell'1,9 per cento ad agosto). E' quanto emerge dai dati delle principali voci dei bilanci bancari diffusi dalla Banca d'Italia. I prestiti al settore privato, corretti per tener conto delle cartolarizzazioni e degli altri crediti ceduti e cancellati dai bilanci bancari, sono diminuiti dello 0,8 per cento rispetto all'anno precedente (-0,2 ad agosto).

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa