venerdì 09 dicembre | 19:00
pubblicato il 08/nov/2012 10:41

Crisi/Bankitalia:A settembre ancora giù prestiti a imprese,-3,2%

Prestiti alle famiglie rallentano, +0,1%

Crisi/Bankitalia:A settembre ancora giù prestiti a imprese,-3,2%

Roma, 8 nov. (askanews) - Prestiti ancora in calo a settembre per le imprese, mentre continuano a rallentare quelli destinati alle famiglie. Il tasso di crescita dei prestiti alle famiglie si è attestato allo 0,1 per cento (0,4 per cento nel mese precedente). I prestiti alle società non finanziarie sono diminuiti del 3,2 per cento rispetto all'anno precedente (erano scesi dell'1,9 per cento ad agosto). E' quanto emerge dai dati delle principali voci dei bilanci bancari diffusi dalla Banca d'Italia. I prestiti al settore privato, corretti per tener conto delle cartolarizzazioni e degli altri crediti ceduti e cancellati dai bilanci bancari, sono diminuiti dello 0,8 per cento rispetto all'anno precedente (-0,2 ad agosto).

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Natale
Coldiretti: alberi di Natale in 9 case su 10
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina