domenica 04 dicembre | 10:02
pubblicato il 12/dic/2013 12:29

Crisi: Zanonato, perdere occasione ripresa sarebbe errore gravissimo

(ASCA) - Roma, 12 dic - Il dato sul Pil diffuso dall'Istat martedi' scorso, che certifica una crescita zero e non piu' negativa significa ''che e' iniziata l'uscita dal lungo tunnel'' della crisi e ''forse di una ripresa avviata''.

Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Flavio Zanonato, intervenendo all'assemblea nazionale della Cna, aggiungendo che ''perdere l'occasione'' di agganciare la ripresa ''sarebbe un errore gravissimo''.

''Se cio' e' una rondine - ha proseguito Zanonato riferendosi ai segnali di ripresa economica - dobbiamo far si' che si trasformi davvero in primavera''.

A tale scopo, il ministro ha ribadito che domani il governo varera' il nuovo provvedimento denominato ''Destinazione Italia'', con molte ''misure concrete per uscire dalla crisi'', tra le quali un taglio di 600 milioni alla bolletta energetica, azioni per ridurre ''in modo consistente'' le tariffe Rca auto, e il digital bonus.

sen/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari