martedì 17 gennaio | 20:50
pubblicato il 05/giu/2013 11:21

Crisi: Zanonato, il mantra e' mettere imprese in condizioni di competere

(ASCA) - Roma, 5 giu - ''Il mantra del mio ministero e' che le imprese italiane devono essere messe nelle condizione delle altre imprese europee. I temi sui quali vorremmo concentrarci: innovazione, accesso al credito, costo dell'energia, costo della burocrazia. Abbiamo a volte norme molte restrittive. Sulla fiscalita' in europa non c'e' omogeneita'. C'e' il tema della formazione. C'e' quello della proiezione internazionale e della produttivita'. Tutti temi su cui siamo appesantiti verso i nostri concorrenti europei, anche perche' non c'e' una identita' di vedute in europa'.

Cosi' il ministro dello Sviluppo Economico, Flavio Zanonato, intervenendo in occasione della presentazione del rapporto Scenari Industriali del Centro Studi Confindustria. Il ministro ha ricordato alcune cose fatte e altre in divenire. ''L'intervento sull'Imu, ad esempio, lascia comunque dei soldi in tasca. L'intervento sulla cassa integrazione in deroga che va nello stesso stesso. Abbiamo lavorato per iniziare a pagare i debiti della Pa verso le imprese. Abbiamo riconfermato l'ecobonus, allungandolo di un anno per i condomini. Vogliamo portare il fondo centrale di garanzia da 2 a 4 mld per agevolare l'accesso al credito delle imprese. Serve poi un meccanismo di defiscalizzaione per l'assunzione i giovani, ma certo che per funzionare c'e' bisogno di una ripresa della domanda che favorisca la ripresa del mercato del lavoro'' ha sottolineato Zanonato.

men/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa