lunedì 23 gennaio | 08:07
pubblicato il 09/feb/2013 12:00

Crisi/ Visco: Tempi ancora difficili, non abbassare la guardia

Servono ulteriori e prolungati sforzi, cammino è appena iniziato

Crisi/ Visco: Tempi ancora difficili, non abbassare la guardia

Bergamo, 9 feb. (askanews) - L'economia italiana "attraversa ancora tempi difficili" e per questo "l'Italia non deve abbassare la guardia". il richiamo lanciato dal governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, nell'intervento all'Assiom-Forex. "Il definitivo superamento della crisi - ha sottolineato - richiede ulteriori, prolungati sforzi". "L'attenzione degli investitori internazionali - ha spiegato il governatore - continua, giustamente, a concentrarsi sulla nostra capacità di preservare l'equilibrio dei conti pubblici e di perseguire, con determinazione, l'innalzamento del potenziale di sviluppo". "Dobbiamo investire in conoscenza - ha aggiunto Visco - ottenere servizi pubblici e privati di migliore qualità, contrastare l'illegalità, promuovere la concorrenza. Il cammino è appena iniziato - ha concluso - va proseguito con convinzione, consapevoli delle responsabilità di ciascuno ma fiduciosi nelle possibilità di noi tutti".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4