lunedì 27 febbraio | 11:45
pubblicato il 23/set/2014 12:00

Crisi, Visco: siamo in territori inesplorati, investire di più

Per Italia interventi urgenti su legalità e efficienza P.A.

Crisi, Visco: siamo in territori inesplorati, investire di più

Roma, 23 set. (askanews) - Stiamo camminando lungo "territori inesplorati" e per questo occorre rifocalizzare le politiche economiche "sostenendo la domanda aggregata, in particolare stimolando gli investimenti, cosa che è una necessità". Lo ha sottolineato il governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, in occasione dello Strategic Forum organizzato in via Nazionale. Secondo Visco, "la sfida principale è rappresentata dagli sviluppi nell'economia reale". Secondo il governatore il contesto economico deve essere più favorevole "all'investimento privato. E l'investimento in infrastrutture deve ritornare a occupare un posto alto nell'agenda politica". In particolare in Italia gli interventi più urgenti sono quelli che riguardano "la legalità e l'efficienza nella pubblica amministrazione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech