domenica 11 dicembre | 11:13
pubblicato il 23/set/2014 13:12

*Crisi, Visco: siamo in territori inesplorati, investire di piu'

Per Italia interventi urgenti su legalita' e efficienza P.A.

(ASCA) - Roma, 23 set 2014 - Stiamo camminando lungo "territori inesplorati" e per questo occorre rifocalizzare le politiche economiche "sostenendo la domanda aggregata, in particolare stimolando gli investimenti, cosa che e' una necessita'". Lo ha sottolineato il governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, in occasione dello Strategic Forum organizzato in via Nazionale. Secondo Visco, "la sfida principale e' rappresentata dagli sviluppi nell'economia reale". Secondo il governatore il contesto economico deve essere piu' favorevole "all'investimento privato.

E l'investimento in infrastrutture deve ritornare a occupare un posto alto nell'agenda politica". In particolare in Italia gli interventi piu' urgenti sono quelli che riguardano "la legalita' e l'efficienza nella pubblica amministrazione".

Rbr/Ral

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina