martedì 17 gennaio | 20:18
pubblicato il 12/mar/2013 18:46

Crisi: Visco, giovani hanno sofferto di piu'. Puntare su formazione

Crisi: Visco, giovani hanno sofferto di piu'. Puntare su formazione

(ASCA) - Venezia, 12 mar - ''La recessione ha aggravato una situazione del mercato del lavoro che era gia' difficile, con salari di ingresso bassi, e sono diminuite le capacita' di progressione di carriera dei giovani. In questo contesto i giovani hanno piu' sofferto della grande recessione che e' iniziata nel 2008''. Cosi', ad un convegno a Venezia, il governatore di Bankitalia Ignazio Visco, secondo il quale ''il rallentamento nell'ingresso del mercato del lavoro e' dovuto a effetti ciclici che si sono inseriti su un trend di grande cambiamento. Quando c'e' una recessione la probabilita' di lavoro si riduce e ci dovrebbe essere invece la tendenza a investire di piu' sulla formazione''. Ma, secondo Visco, ''per farlo serve avere risorse e percezione che questo investimento in formazione serva - ha sottolinerato Visco - e forse, invece, manca questa percezione: e questo spiega il 40% di giovani in cerca di occupazione al Sud''.

Per Visco, ''e' mancata una forte risposta di ricerca di conoscenza per poter far fronte ad un mondo che e' molto diverso da quello del passato. E siamo in ritardo - ha ammonito il governatore di Bankitalia - in questo 'aggiustamento'''. Per il' governatore non ci sono dubbi: bisogna puntare di piu' sulla ''formazione e ricerca, e' necessaria una maggiore qualita' della scuola e dobbiamo infine, essere tutti un po' piu' ricercatori''.

fdm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Fca
Fca, Delrio: richieste Germania? A Italia non si danno ordini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa