lunedì 20 febbraio | 02:55
pubblicato il 12/mar/2013 18:24

Crisi: Visco, davanti a noi periodo difficile. Subito misure per credito

(ASCA) - Venezia, 12 mar - ''Davanti a noi abbiamo un periodo difficile, con una recessione mondiale iniziata con una crisi finanziaria che ha origini antiche e che per noi concerne il mancato aggiustamento delle politiche di bilancio seguite dal nostro paese''. Lo ha detto a Venezia Ignazio Visco, governatore della Banca d'Italia. Ci vogliono interventi di natura macroeconomica ''per non far crollare il credito in modo drammatico''. Soffermandosi sulle riforme del lavoro, Visco ha osservato che ''sono necessarie affinche' la nostra economia sia resa piu' inclusiva per i giovani e per le donne. Il capitale umano e gli investimenti in conoscenza sono importanti se abbiamo dei soldi dobbiamo investire li', questa e' la responsabilita' della classe politica e dirigente''.

fdm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia