venerdì 20 gennaio | 09:41
pubblicato il 08/mag/2014 11:52

Crisi: Venturi, segnali ripresa ma non per imprese. Meno tasse

(ASCA) - Roma, 8 mag 2014 - ''Nei primi mesi dell'anno si e' visto qualche segnale di ripresa che ci porta fuori dalla recessione. La maggior parte delle imprese pero' non ha ancora intercettato questa tendenza''. Il presidente di turno di Rete Imprese Italia Marco Venturi lancia nuovamente l'allarme sulla situazione delle piccole e medie imprese italiane.

Nel suo intervento all'assemblea annuale di Rete Imprese, Venturi torna quindi a chiedere per le imprese un abbassamento della pressione fiscale. ''Solo un significativo e duraturo processo di crescita potra' tradursi in tenuta delle delle nostre imprese - ha spiegato Venturi -, ma serve una semplificazione in tempi rapidi degli adempimenti e un significativo abbattimento della pressione fiscale sulle imprese che ha raggiunto un livello insostenibile senza eguali in Europa.

glr/bra/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale