lunedì 23 gennaio | 01:39
pubblicato il 05/ago/2011 20:11

Crisi/ Vegas: E' generalizzata,lavoriamo per mercato trasparente

Intervista Tg5: "Black out a Piazza Affari solo problema tecnico"

Crisi/ Vegas: E' generalizzata,lavoriamo per mercato trasparente

Milano, 5 ago. (askanews) - "Sui mercati di tutto il mondo c'è molto nervosismo. Ci sono questioni di finanza pubblica, di imprese. Si sta scaricando tutto sui mercati finanziari e sulla borsa. Probabilmente è la dimostrazione di una crisi economica generalizzata che però dovrebbe allentarsi in tempi decorosamente rapidi". Così il presidente della Consob, Giuseppe Vegas, intervistato dal Tg5 delle ore 20. Sulle anomalie nell'andamento delle contrattazioni in questo periodo, secondo vegas, "c'è stata molta mobilità, molte vendite. Chiaramente non possiamo decidere per gli altri che investimenti fare o non fare. Cerchiamo però di raffreddare un po' il mercato. Cosa che siamo riusciti a fare. Far sì che sia più trasparente e che le contrattazioni siano più regolari". Il presidente della Consob è intervenuto anche sul black out verificatosi ieri in molte piazze europee e, in particolare, a piazza affari: "Sono incidenti che possono succedere, ma il problema tecnico non toglie la serietà del momento". Perchè i titoli di stato italiani sono tra i più penalizzati dalle vendite? "I titoli di stato italiani rappresentano un Paese che ha qualche presunta difficoltà da un punto di vista finanziario, anche se in realtà i fondamentali del nostro paese sono buoni, i fondamentali delle banche sono buoni, molte imprese vanno bene, non ci sono motivi reali per temere. Per il piccolo risparmiatore comprare titoli di stato adesso a tassi piuttosto alti potrebbe essere molto conveniente. quando realisticamente i mercati potranno tornare alla normalità?: "agosto - ha sottolineato vegas- è un periodo in cui ci sono pochi operatori e i prezzi si formano in modo abbastanza anomalo perche' basta poco per farli saltare in su o in giù. Credo che superato questo periodo si potrà tornare alla normalità. Nel frattempo la cosa migliore è tenere i nervi calmi e non farsi impressionare troppo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4