giovedì 08 dicembre | 17:59
pubblicato il 28/giu/2013 15:36

Crisi: Van Rompuy chiede pazienza, per risultati riforme serve tempo

(ASCA) - Bruxelles, 28 giu - Non bisogna essere impazienti, perche' il processo di riforme produrra' i suoi effetti solo in un secondo momento, quindi non bisogna lasciarsi pervadere dal pessimismo. E' il messaggio lanciato dal presidente del Consiglio europeo, Herman Van Rompuy, nel corso della conferenza stampa conclusiva del vertice dei capi di Stato e di governo dei paesi dell'Ue. ''Sappiamo che le riforme richiedono tempo e che i risultati non arrivano in modo immediato'', dice. ''In questo periodo abbiamo recuperato stabilita' finanziaria'' attraverso le politiche di rigore e il patto di bilancio europeo, e allo stesso tempo ''stiamo procedendo verso l'unione bancaria, una priorita' per restituire sostenibilita' al settore finanziario''.

Ricorrendo a una metafora, Van Rompuy sostiene che ''i ponti che non sono pronti sono in costruzione e ci prepariamo ad attraversarli''.

bne/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ocse
Ocse, superindice in lieve aumento a ottobre ma in Italia -0,04%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni