mercoledì 18 gennaio | 15:20
pubblicato il 23/set/2013 11:47

Crisi: Unimpresa, cinque Pmi su otto chiedono prestiti per pagare tasse

(ASCA) - Roma, 22 set - Cinque aziende su otto chiedono prestiti in banca per pagare le tasse. Oltre il 62% delle micro, piccole e medie imprese italiane e' stato costretto a ricorrere a un finanziamento per onorare le scadenze fiscali.

E' quanto emerge da un somdaggio Unimpresa realizzato su 122 mila aziende associate sulla base dei dati raccolti al 30 giugno 2013. Oltre 76.200 Pmi associate a Unimpresa, dunque, ha chiesto soldi alle banche,nel primo semestre di quest'anno, per rispettare le scadenze tributarie. Le rilevazioni, i cui risultati sono in linea con quelle svolte nel 2012, sono state effettuate dal 15 luglio al 15 settembre, attraverso le 60 sedi di Unimpresa sparse su tutto il territorio nazionale.

''Tutto cio' genera un triplo effetto negativo sui conti e sulle prospettive di crescita delle aziende - spiega il presidente di Unimpresa, Paolo Longobardi -. Il primo e' l'apertura di linee di credito destinate a coprire le imposizioni fiscali invece di nuovi investimenti, il che limita la natura stessa dell'attivita' di impresa. Il secondo problema sorge, poi, alla chiusura degli esercizi commerciali, quando il valore degli immobili posti a garanzia dei 'prestiti fiscali' va decurtato in proporzione al valore dell'ipoteca, con una consequenziale riduzione degli attivi di bilancio. Il terzo 'guaio' e' relativo a eventuali, altri finanziamenti per i quali l'impresa deve affrontare due ordini di problemi: meno garanzie da presentare in banca e un rating piu' alto che fa inevitabilmente impennare i tassi di interesse''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Economia estera
Il presidente cinese Xi va a Davos a difendere il libero scambio
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Trasporto su rotaia, dal 2020 si viaggerà a levitazione magnetica
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa