domenica 19 febbraio | 22:15
pubblicato il 16/dic/2013 13:12

Crisi: Uilm, si sconfigge se riusciamo a prenderne le misure

(ASCA) - Roma, 16 dic - ''L'economia nazionale arranca, l'industria zoppica, il settore manifatturiero e' allo spasimo. Per ogni addetto della grande industria ci sono quattro lavoratori dell'indotto; per ogni cassintegrato della grande industria ci sono quattro posti di lavoro a rischio nell'indotto. Se continua cosi' e' il declino''. Lo scrive Antonello Di Mario, direttore di ''Fabbrica societa''' il giornale della Uilm che sara' ''on line'' da domani. ''Lo scetticismo impera - si legge sul giornale sindacale- perche' l'incertezza regna sovrana su numeri, proposte ed indicazioni concernenti disegni di legge e norme approvate.

Il timore diffuso e' che i provvedimenti legislativi si arenino nelle paludi della burocrazia parlamentare ed istituzionale. In questo senso la Legge di stabilita' si e' rivelata un insieme di norme molto eterogenee, contenente poche cose buone e tante altre meno.

Per tale motivo, nella sua interezza, non sara' in grado di incidere in modo efficace sull'intero sistema a cui e' rivolta. Come metalmeccanici abbiamo messo nero su bianco, nel corso dei lavori dell'ultimo Direttivo nazionale, alcune realta' che abbisognano di investimenti e azioni specifiche: gli stabilimenti Fiat di Mirafiori e Cassino; le ''controllate'' di Finmeccanica, Ansaldo Breda e Ansaldo Sts; le fabbriche siderurgiche di Acciai Speciali Terni, della Lucchini, dell'Ilva. In questa logica abbiamo apprezzato, tra le misure del decreto legge sullo sviluppo, approvato lo scorso 13 dicembre , le procedure e le risorse a favore di 39 siti industriali dismessi. Sono disponibili 470 milioni di euro per recuperare la base storica del nostro sistema industriale. Ma c'e' molto da fare per tutelare tutti gli altri pezzi del patrimonio tuttora esistente''. ''Questa crisi ignobile -conclude l'editoriale- si puo' sconfiggere se riusciamo a prenderne le misure prima che il Paese si avviti su se' stesso. Solo se siamo consapevoli possiamo riuscire a manifestare il meglio che possiamo essere''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia