domenica 04 dicembre | 16:02
pubblicato il 26/feb/2014 15:31

Crisi: Uilm, garantire l'intelligenza e le produzioni qualificate

(ASCA) - Roma, 26 feb 2014 - ''E' bene rivolgersi direttamente al Paese, ma lo e' altrettanto se lo si fa salvaguardando il sano tessuto intermedio della nostra societa'''. Lo si legge nell'editoriale di ''Fabbrica societa''', il giornale della Uilm che sara' on line da domani mattina che commenta le prime uscite pubbliche del premier Matteo Renzi rispetto al programma di governo ''E' evidente - si legge nel pezzo firmato dal direttore, Antonello Di Mario - che in questa corsa ad agganciare la ripresa, ogni forma e struttura sociale intermedia, sindacale, datoriale o associativa che sia, dovra' rinnovarsi, pena il ridimensionamento. Ma e' altresi' necessario lavorare affinche' la rivisitazione di questi spazi intermedi sia resa possibile. Non puo' esserci futuro senza qualcuno con cui correre fino in fondo''.

Il giornale sindacale affronta il tema della politica industriale: ''Ci vuole - si sottolinea nell'editoriale - una rappresentanza con caratteri piu' industriali. Questo significa condividere la logica unitaria che congiunge tutte le fasi del ciclo del prodotto, dalla sua progettazione fino al mercato. Solo cosi' saranno possibili investimenti coerenti sulla tecnologia, sull'organizzazione, sulle competenze professionali. E' questa la prospettiva che puo' garantire l' intelligenza e le produzioni qualificate''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari