lunedì 16 gennaio | 14:35
pubblicato il 08/nov/2013 13:32

Crisi: Ugl, mezzogiorno diventi traino sud-Europa

(ASCA) - Roma, 8 nov - ''Non vogliamo e non possiamo arrenderci all'evidenza dei dati autorevoli eppure devastanti che oggi la Svimez ci ha dato sul Mezzogiorno, vogliamo invece indicare la nostra 'chiave di volta' per sconfiggere la desertificazione industriale in atto: fare del nostro Mezzogiorno il traino per un riscatto del Sud d'Europa''.

Questa in sintesi l'esortazione che il segretario confederale dell'Ugl, Maria Rosaria Pugliese, ha lanciato stamattina dal tavolo tematico ''Passaggio a Sud Ovest'', che ha dato il via alla seconda giornata di Conferenza Programmatica dell'Ugl sulla ''Crescita felice'', alla quale hanno partecipato il Prof. Federico Pica consigliere della Svimez, il Capo Dipartimento del ministero della Coesione Territoriale Sabina De Luca, l'On. (Pdl) Renata Polverini, il parlamentare europeo (Pdl) On. Enzo Rivellini. ''Il rischio - spiega Pugliese - e' che alla questione meridionale italiana si possa aggiungere una questione meridionale europea, osservando il divario che si sta consolidando tra Nord e Sud d'Europa. Ecco perche' abbiamo il dovere volgere verso la speranza una realta' attualmente piegata dal declino, se pensiamo che secondo le rilevazioni della Svimez la variazione del Pil al Sud raddoppia in negativo rispetto all'intero Paese o ancora l'impossibilita' per i Comuni di garantire i servizi minimi essenziali''. Per fare cio' secondo l'Ugl - ha aggiunto Pugliese - ''si deve passare attraverso una corresponsabilita' di tutte le parti coinvolte, una nuova governance pubblica che tuttavia non cancelli con un colpo di spugna le competenze e gli sforzi messi in campo da quella parte sana del federalismo, una forte attenzione al territorio, in sintesi un nuovo piano di coesione sociale che veda la centralita' assegnata alla persona e ai suoi bisogni''. red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Calenda: no a nuova rinazionalizzazione
Fca
Fca, Calenda: Berlino si occupi di Volkswagen
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Trump avverte Merkel su commercio: troppe Mercedes negli Usa
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, lanciato razzo di SpaceX dopo l'esplosione di settembre
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Anas: nel 2016 traffico in crescita, su tutta la rete +2,45%