venerdì 24 febbraio | 03:03
pubblicato il 29/ott/2011 18:27

Crisi/ Ue: No piano B, contatti con Fmi per veicolo finanziario

La misura è quella già prevista negli accordi dell'Eurovertice

Crisi/ Ue: No piano B, contatti con Fmi per veicolo finanziario

Bruxelles, 29 ott. (askanews) - "Non esiste alcun 'piano B'" per costrastare un eventuale contagio della crisi del debito sovrano all'Italia e alla Spagna. Lo afferma da Bruxelles il portavoce di turno della Commissione Europea, in riferimento a notizie di stampa diffuse nel pomeriggio. "L'unico piano che esiste è quello deciso dal vertice dell'Eurozona durante il vertice di mercoledì scorso", ha precisato il portavoce. Tra le conclusioni del vertice, c'è anche il potenziamento del Fondo di salvataggio dell'eurozona (Efsf), attraverso la creazione di un nuovo veicolo finanziario 'ad hoc' garantito dal Efsf e aperto alla partecipazione del Fmi e di altri investitori internazionali. Veicolo finanziario non ancora varato per il quale sono sicuramente già in corso contatti con l'Fmi e con altri investitori di fondi sovrani, in particolare quelli cinesi. Il nuovo veicolo ad hoc avrebbe lo scopo tra l'altro, di acquistare i titoli di stato dei paesi sotto attacco dei mercati o a rischio contagio.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech