giovedì 23 febbraio | 22:14
pubblicato il 10/apr/2013 12:33

Crisi: Ue, banche italiane meno resistenti e dipendenti da prestiti Bce

(ASCA) - Bruxelles, 10 apr - La capacita' di resistenza alla crisi delle banche italiana e' diminuita, tanto che oggi le banche italiane appaiono sempre piu' in difficolta'. Lo rileva la Commissione europea nelle revisioni approfondite sugli squilibri macroeconomici dei paesi membri diffusa oggi.

Nell'analisi condotta sul nostro paese, emerge che la perdita di accesso delle banche italiane al mercato internazionale dei capitali seguito dall'aumento della crisi del debito sovrano della zona Euro, ''ha aumentato in modo significativo la dipendenza del settore creditizio italiano al rifinanziamento dall'Eurosistema'', vale a dire il ricorso ai prestiti della Banca centrale europea. In questi anni, lamenta la Commissione Ue, la recessione nel nostro paese ''ha fatto aumentare il rischio del credito nel settore privato'', caricando le banche italiane di ''un vasto numero'' di prestiti fallimentari, soprattutto a compagnie private. Una simile situazione, rileva ancora la Commissione Ue, ha generato da una parte ''una contrazione del credito'' da parte delle banche, e dall'altra ''un costo medio elevato per la concessione di nuovo credito''.

bne/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech