domenica 04 dicembre | 15:22
pubblicato il 11/ago/2011 13:36

Crisi/ Tremonti: Governo non vuole tagliare stipendi pubblici

Il ministro in audizione alla Camera. " solo una ipotesi Bce"

Crisi/ Tremonti: Governo non vuole tagliare stipendi pubblici

Roma, 11 ago. (askanews) - Il governo non intende tagliare gli stipendi pubblici. Lo ha sottolineato il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, in un'audizione alla Camera. "Non abbiamo intenzione di ridurre gli stipendi pubblici", ha detto Tremonti, spiegando che l'ipotesi di intervenire sulle retribuzioni degli statali è soltanto una delle indicazioni della Bce, che l'esecutivo però non condivide.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari