mercoledì 18 gennaio | 05:39
pubblicato il 22/nov/2011 17:35

Crisi/ Torna tensione su Btp, tassi oltre 6,8% spread 492 punti

Asta bond Spagna e Pil Usa stroncano rimbalzo Borse,Milano -1,54%

Crisi/ Torna tensione su Btp, tassi oltre 6,8% spread 492 punti

Roma, 22 nov. (askanews) - Si accentuano ancora le tensioni sui titoli di Stato dell'Italia, mentre in generale i tentativi di risalita mostrati dai mercati europei in mattinata si sono spenti sia a seguito di un'asta di titoli di Stato in Spagna dagli esiti allarmistici, sia dopo una inattesa revisione in peggio dei dati sulla crescita degli Stati Uniti. Nel tardo pomeriggio rendimenti dei Btp sulla scadenza decennale - cartina di tornasole delle tensioni di mercato - risalgono al 6,81 per cento, vicini quindi alla soglia da allarme rosso del 7 per cento, perché una volta superato questo valore Grecia, Irlanda e Portogallo furono costrette a chiedere aiuti. Il differenziale (spread) di rendimento dei Btp rispetto ai Bund della Germania è invece risalito fino a 492 punti base nel pomeriggio, secondo Bloomberg, o 4,92 punti percentuali vicino ad un'altra soglia allarmistica: quella dei 500 punti base. Alla Borsa di Milano intanto l'indice Ftse-Mib, sfumati i tentativi di rimbalzo visti stamattina dopo il crollo di ieri, è tornato a calare chiudendo al meno 1,54 per cento. Stamattina in Spagna i rendimenti in assegnazione ad un'asta di bond trimestrali sono più che raddoppiati rispetto ad un'asta di un mese fa, oltre il 5 per cento su titoli che invece solitamente sono facilmente collocabili in quanto comunemente ritenuti molti liquidi. Un segno che che la diffidenza dei mercati è talmente elevata da non risparmiare nemmeno le prospettive di breve periodo del paese. Intanto nel terzo trimestre gli Usa hanno registrato un tasso di crescita su base annua del 2 per cento, secondo una nuova stima del governo federale, non del 2,5 per centro come inzialmente indicato. Lo spread tra bond della Spagna e della Germania è a sua volta risalito, toccando 475 punti base nel pomeriggio.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa