venerdì 09 dicembre | 10:38
pubblicato il 22/nov/2011 17:35

Crisi/ Torna tensione su Btp, tassi oltre 6,8% spread 492 punti

Asta bond Spagna e Pil Usa stroncano rimbalzo Borse,Milano -1,54%

Crisi/ Torna tensione su Btp, tassi oltre 6,8% spread 492 punti

Roma, 22 nov. (askanews) - Si accentuano ancora le tensioni sui titoli di Stato dell'Italia, mentre in generale i tentativi di risalita mostrati dai mercati europei in mattinata si sono spenti sia a seguito di un'asta di titoli di Stato in Spagna dagli esiti allarmistici, sia dopo una inattesa revisione in peggio dei dati sulla crescita degli Stati Uniti. Nel tardo pomeriggio rendimenti dei Btp sulla scadenza decennale - cartina di tornasole delle tensioni di mercato - risalgono al 6,81 per cento, vicini quindi alla soglia da allarme rosso del 7 per cento, perché una volta superato questo valore Grecia, Irlanda e Portogallo furono costrette a chiedere aiuti. Il differenziale (spread) di rendimento dei Btp rispetto ai Bund della Germania è invece risalito fino a 492 punti base nel pomeriggio, secondo Bloomberg, o 4,92 punti percentuali vicino ad un'altra soglia allarmistica: quella dei 500 punti base. Alla Borsa di Milano intanto l'indice Ftse-Mib, sfumati i tentativi di rimbalzo visti stamattina dopo il crollo di ieri, è tornato a calare chiudendo al meno 1,54 per cento. Stamattina in Spagna i rendimenti in assegnazione ad un'asta di bond trimestrali sono più che raddoppiati rispetto ad un'asta di un mese fa, oltre il 5 per cento su titoli che invece solitamente sono facilmente collocabili in quanto comunemente ritenuti molti liquidi. Un segno che che la diffidenza dei mercati è talmente elevata da non risparmiare nemmeno le prospettive di breve periodo del paese. Intanto nel terzo trimestre gli Usa hanno registrato un tasso di crescita su base annua del 2 per cento, secondo una nuova stima del governo federale, non del 2,5 per centro come inzialmente indicato. Lo spread tra bond della Spagna e della Germania è a sua volta risalito, toccando 475 punti base nel pomeriggio.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina