mercoledì 07 dicembre | 12:00
pubblicato il 21/feb/2012 10:47

Crisi/ Tassi Btp 2 anni sotto 3%,spread 10 anni giù a 338 punti

Dopo accordo Eurogruppo su nuovo piano di aiuti a Grecia

Crisi/ Tassi Btp 2 anni sotto 3%,spread 10 anni giù a 338 punti

Roma, 21 feb. (askanews) - Riparte con decisione a metà mattina l'attenuazione di tensioni e rendimenti sui titoli di Stato dell'area euro, dopo che al termine di una riunione fiume i ministri delle Finanze dell'Eurogruppo hanno raggiunto una intesa per un nuovo piano di aiuti a favore della Grecia. Un nuovo intervento da 130 miliardi di euro totali che, almeno per l'immediato, rimuove lo spettro di una insolvenza sui pagamenti incontrollata di Atene. Questo pericolo nelle passate settimane aveva ricreato tensioni sui bond di diversi paesi, tra cui l'Italia, ora il suo diradarsi si evidenzia con ulteriori moderazioni dei tassi retributivi, che su queste emissioni sono in un rapporto inversamente proporzionale con il prezzo: se quest'ultimo risale grazie ad acquisti i rendimenti ne risultano diminuiti. A metà mattina i rendimenti dei Btp sulla scadenza a 10 anni calano al 5,36 per cento, dal 5,49 per cento visto in apertura, mentre il differenziale o "spread" rispetto ai tassi dei Bund della Germania - titoli ritenuti molto solidi e che così vengono usati come pietra di paragone per gli altri paesi - scende a 3,38 punti percentuali, o 338 punti base dai 353 punti registrati in apertura. Anche più netta l'attenuazione dei rendimenti sui Btp a 2 anni, che tornano al di sotto della soglia psicologica del 3 per cento: su questa scadenza a metà mattina i tassi si attestano al 2,86 per cento, secondo Bloomberg, dal 3,01 per cento registrato in apertura. Nel frattempo l'euro mantiene le posizioni riguadagnate ieri attestandosi a 1,3265 dollari, mentre dinamiche più deboli riguardano le Borse, che comunque ieri avevano registrato rialzi nell'attesa di un accordo all'Eurogruppo. A Milano il Ftse-Mib si attesta al meno 0,09 per cento, in una mattinata dove oscilla attorno alla parità come gli indici delle altre maggiori Borse europee.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni