domenica 22 gennaio | 02:55
pubblicato il 10/apr/2013 10:33

Crisi: Squinzi, senza governo ripresa a rischio

Crisi: Squinzi, senza governo ripresa a rischio

(ASCA) - Rho-Pero, 10 apr - Senza un governo in grado di superare l'attuale situazione di stallo, l'Italia non riuscira' ad agganciare la ripresa economica prevista per l'Eurozona nel secondo semestre del 2013. A lanciare l'allarme e' il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, oggi in visita al polo fieristico di Rho-Pero al Salone internazionale del mobile. Senza un governo, ha detto il presidente di Confindustria, ''rischiamo di non agganciare la ripresa che ci sara' in Europa nella seconda parte dell'anno, ed e' un fatto piuttosto grave''. La priorita', secondo Squinzi, e' mettere insieme ''un governo di uomini di buona volonta' che si rendano conto che la situazione economica e' drammatica''.

Squinzi ha dunque ribadito le preoccupazioni di Confindustria: ''Non c'e' piu' tempo da perdere - ha evidenziato - come dice la pagina pubblicitaria che oggi Confindustria ha pubblicato su tutti i giornali, il tempo e' scaduto''.

fcz/cam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4