giovedì 08 dicembre | 15:23
pubblicato il 11/mag/2013 12:00

Crisi/ Squinzi: ridurre Imu su capannoni industriali

"Se non riparte industria manifatturiera, non ripartira' Paese"

Crisi/ Squinzi: ridurre Imu su capannoni industriali

Venezia, 11 mag. (askanews) - "Non si puo' più' temporeggiare. Bisogna affrontare subito i nodi dell'economia reale con determinazione. E bisogna evitare gli aumenti e anzi va ridotta l'Imu sui capannoni industriali perche' se non riparte l'industria manifatturiera, non ripartira' il Paese". E' chiaro il messaggio di Giorgio Squinzi, Presidente di Confindustria, al Governo dopo il rinvio alla prossima settimana dei primi provvedimenti su Imu e Cassa Integrazione. Squinzi, che ha parlato a Venezia in margine al convegno dei Cavalieri del lavoro sulla formazione, ha fatto comunque un'apertura di credito al Governo. "Letta ha le idee chiare. Il discorso alle Camere era preciso e condivisibile. Ho incontrato il ministro dello Sviluppo economico Zanonato che mi ha fatto un'ottima impressione perche' e' concreto e pragmatico e ha affrontato subito il tema del'Imu sui capannoni industriali.Ripeto che e' prioritario rischedulare l'Imu sulle attivita' produttive e poi a cascata sulla prima casa e poi sui beni non fruibili direttamente. Il calo dell'Imu potrebbe dare una spinta all'edilizia che sta soffrendo in modo particolare e ha perso 450 mila addetti in 18 mesi. Col 40 per cento di giovani senza lavoro e il tasso generale di disoccupazione che si avvia verso il 13 per cento, diciamo dal primo giorno che bisogna fare ogni sforzo per rilanciare la produzione e l'occupazione". Alla domanda di un giornalista sul fatto che il Nord Est si sente sottorappresentato al Governo, Squinzi ha risposto:"I membri del governo devono essere scelti sulla base della competenza, non della provenienza geografica. Tuttavia, il ministero che ha più capacita' di interveno insieme all'Economia, cioe' lo Sviluppo economico e' stato affidato a un veneto, il sindaco di Padova Zanonato. No, non mi pare si possa dire che Letta ha trascurato il Nord Est". Infine, solo una battuta sul candidato alla segreteria Pd Epifani, gia' segretario generale Cgil: "Epifani? Sara' un segretario a tempo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Bce
Al via direttorio della Bce da cui è attesa proroga piano acquisti
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Ocse
Ocse, superindice in lieve aumento a ottobre ma in Italia -0,04%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni