lunedì 05 dicembre | 00:17
pubblicato il 19/dic/2013 13:16

Crisi: Squinzi, noi pessimisti? Accusa senza senso

(ASCA) - Roma, 19 dic - ''Essere accusati di pessimismo mi sembra un non senso''. Lo afferma il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, commentando i dati contenuti nello scenario economico ''La difficile ripresa. Cultura motore dello sviluppo' del Centro studi dell'associazione.

Squinzi ricorda che abbiamo attraversato ''la piu' profonda e lunga crisi nella storia del nostro Paese. Il nuovo anno e' alle porte e non sara' piu' semplice solo perche' abbiamo toccato il fondo. Solo se tutto andra' nel verso giusto potremmo recuperare una qualche consistenza''.

drc/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari