giovedì 23 febbraio | 12:55
pubblicato il 03/lug/2013 15:47

Crisi: Squinzi, la crescita riparte dal manifatturiero

Crisi: Squinzi, la crescita riparte dal manifatturiero

(ASCA) - Venezia, 3 lug - ''Il messaggio che parte da questa riunione, da questo incontro di oggi, e' che l'Italia deve ripartire dal manifatturiero: solo da qui puo' tornare la crescita''. Lo ha detto Giorgio Squinzi, presidente di Confindustria, arrivando al convegno di Mestre di una decina di confindustrie regionali sul manifatturiero. ''Piu' che il manifatturiero che dev'essere all'altezza dei tempi e' l'Italia che deve essere all'altezza del suo manifatturiero''.

Commentando la relazione del presidente di Confindustria Veneto, Zuccato, che a nome dei colleghi ha dettato un manifesto per il nuovo manifatturiero, Squinzi ha aggiunto: ''Sono proprio questi i punti forti del manifatturiero italiano. E' mettere per iscritto quelli che sono i punti forti del manifatturiero italiano''. fdm/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Grecia
Grecia, Regling: non ci sarà bisogno di nuovo salvataggio in 2018
Conti pubblici
Moscovici: adesso Italia non adempiente, spero agisca in tempo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Nestlé eliminerà 18.000 tonn. di zucchero da prodotti entro 2020
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech