martedì 21 febbraio | 15:15
pubblicato il 29/ago/2014 12:38

*Crisi, Squinzi: intervento su cuneo piu' produttivo degli 80 euro

Fare tagli e rinunce per ricreare lavoro (ASCA) - Rimini, 29 ago 2014 - Un intervento sul cuneo fiscale per tagliare il costo del lavoro sarebbe stato piu' produttivo del bonus di 80 euro su cui Confindustria e' sempre stata scettica.

Lo ha sottolineato il presidente, Giorgio Squinzi, nel corso di un convegno al Meeting di Cl. "Noi abbiamo detto - ha spiegato Squinzi - che non eravamo d'accordo con gli 80 euro. Un intervento sul cuneo fiscale sarebbe stato molto piu' produttivo in termini di crescita". Su questo comunque, secondo il leader degli industriali, "ci si puo' confrontare", ma occorre "tenere presente che in questo momento bisogna essere capaci di fare tagli e rinunce che vadano nella direzione di ricreare lavoro, perche' senza lavoro non rivedremo progresso sociale nel Paese".

Rbr/Pat

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia