venerdì 09 dicembre | 22:30
pubblicato il 29/ago/2014 17:03

Crisi, Squinzi: in Italia situazione drammatica, serve una scossa

Presidente Confindustria: Governo faccia scelte, anche dolorose

Crisi, Squinzi: in Italia situazione drammatica, serve una scossa

Rimini (askanews) - La situazione dell'economia italiana è drammatica. Il giudizio del presidente di Confindustria Giorgio Squinzi arriva in una giornata in cui una serie di dati negativi, dalla disoccupazione ai consumi, confermano le difficoltà dell'Italia a ripartire. "Serve una scossa, ha detto Squinzi durante un dibattito al Meeting di Cl a Rimini. Il nostro paese negli ultimi 20 anni sta vivendo al di sopra dei propri mezzi, sta distruggendo ricchezza, ha bisogno di una scossa". Serve un progetto per l'Italia, dice Squinzi, rivolgendosi al governo. "io credo che ci governa debba prendere decisioni anche dolorose ma che ci riportino di nuovo verso la crescita"."Ci si può confrontare - ha concluso - ma occorre tenere presente che in questo momento bisogna essere capaci di fare tagli e rinunce che vadano nella direzione di ricreare lavoro, perché senza lavoro non rivedremo progresso sociale nel Paese".

Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina