lunedì 20 febbraio | 14:09
pubblicato il 29/ago/2014 17:03

Crisi, Squinzi: in Italia situazione drammatica, serve una scossa

Presidente Confindustria: Governo faccia scelte, anche dolorose

Crisi, Squinzi: in Italia situazione drammatica, serve una scossa

Rimini (askanews) - La situazione dell'economia italiana è drammatica. Il giudizio del presidente di Confindustria Giorgio Squinzi arriva in una giornata in cui una serie di dati negativi, dalla disoccupazione ai consumi, confermano le difficoltà dell'Italia a ripartire. "Serve una scossa, ha detto Squinzi durante un dibattito al Meeting di Cl a Rimini. Il nostro paese negli ultimi 20 anni sta vivendo al di sopra dei propri mezzi, sta distruggendo ricchezza, ha bisogno di una scossa". Serve un progetto per l'Italia, dice Squinzi, rivolgendosi al governo. "io credo che ci governa debba prendere decisioni anche dolorose ma che ci riportino di nuovo verso la crescita"."Ci si può confrontare - ha concluso - ma occorre tenere presente che in questo momento bisogna essere capaci di fare tagli e rinunce che vadano nella direzione di ricreare lavoro, perché senza lavoro non rivedremo progresso sociale nel Paese".

Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia