domenica 04 dicembre | 05:35
pubblicato il 25/mag/2013 11:30

Crisi: Squinzi, abbiamo bisogno di un paese normale

Crisi: Squinzi, abbiamo bisogno di un paese normale

(ASCA) - Bagnaia (SI) - 25 mag - ''Abbiamo bisogno di un Paese normale a tutti i livelli. Questa e' una priorita' dell'Italia''. Lo ha detto il presidente di Confindustria Giorgio Squinzi intervenendo al convegno 'Crescere tra le righe'. ''La complicazione normativa e burocratica ha contribuito ad affossare il nostro Paese. Il mio impegno e' e sara' a favore della semplificazione''. L'Italia e' un paese che ha ''i 'fondamentali' e le capacita' per restare in serie A. Condivido quanto dichiarato dal ministro Saccomanni, ci sono misure da prendere, pero' prendiamole subito, non possiamo continuare a perpetuare quello che e' stato fatto per molti anni'', ha sottolineato Squinzi. ''Le nostre aziende stanno facendo una fatica disperata, soprattutto quelle che lavorano sul mercato interno, chi esporta, invece, in qualche modo ha tenuto''.men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari